Venerdì dopo le Ceneri. Stazione ai Santi Giovanni e Paolo

La messa stazionale è sul Celio nella basilica di Bizante, eretta da questo senatore e da suo figlio Pammachio entro la casa dei Santi Giovanni e Paolo. I due martiri v’avevano incontrato la morte per la fede, e v’erano stati nascostamente sepolti in un sotterraneo. Così avvenne che, soli tra tutti i Martiri romani – tumulati regolarmente nei cimiteri estramurali, come imponeva la legge, – Giovanni e Paolo riposassero nel cuore stesso della Città Eterna, privilegio particolare che fa ben rilevare il Sacramentario Leoniano nel prefazio festivo dei due Santi.

Cfr. A. I. SCHUSTER, Liber Sacramentorum. Note storiche e liturgiche sul Messale Romano – III. Il Testamento Nuovo nel Sangue del Redentore (La Sacra Liturgia dalla Settuagesima a Pasqua), Torino-Roma, Marietti, 1933, pp. 49-50.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.