Ricordo del card. Darío Castrillón Hoyos, di Riccardo Turrini Vita

Card. Darío Castrillón Hoyos

E’ mancato nella notte di venerdì 18 maggio 2018, l’em.mo signore don Darío Castrillón Hoyos, cardinale del titolo (pro illa vice) del Ss.mo Nome di Maria al foro Traiano (1929-2018).

Il porporato colombiano era stato presidente del CELAM (1987-1991) e prefetto della Congregazione del clero (1998-2006), ma è soprattutto noto  in Una Voce Italia, e nella Federazione internazionale Una Voce, per aver presieduta la Pontificia commissione Ecclesia Dei (2000-2009), segnandola di grandi momenti di giustizia e di grazia per il rito romano classico e per tutti i cattolici che, per più di mezzo secolo, si sono confermati in quel retto «sentire de re sacra» che è il cuore del movimento unavociano.

Card. Darío Castrillón Hoyos S. Maria Maggiore 24 maggio 2003
Pontificale in S. Maria Maggiore

L’em.mo Castrillón Hoyos fu infatti auspice e scrittore del motu proprio Summorum Pontificum (2007) ed iniziò i lavori per la conseguente istruzione Universae Ecclesiae (2011).

Gesti di personale affezione, sempre tenuti con tempra di vero hidalgo, furono l’inaugurazione della vigenza del motu proprio fatta a Loreto, ove volle essere accompagnato dal presidente nazionale di Una Voce Italia, con un solenne pontificale nella le festa dell’Esaltazione della  santa Croce (14 settembre 2007), e ancora prima nella Basilica liberiana a Roma, segnandovi così il ritorno pubblico del rito romano antico (24 maggio 2003).

La sua sincera affezione al nostro popolo, affidatogli da Pietro, non mancò mai di essere confermata, anche celebrando ai pellegrinaggi annuali del CISP, o comparendo all’Open Forum dell’assemblea generale biennale della FIUV dalla quale accolse con piacere la medaglia De Saventhem per i massimi benemeriti del rito classico.
Con pari sincerità di cuore, Una Voce Italia piange la scomparsa della paterna figura, e se ne conforta solo nella certezza che il Cielo non avrà mancato di accogliere, quale vero «fidelis servus et prudens» Darío Castrillón Hoyos.

RIP

 

Card. Darío Castrillón Hoyos udienza del presidente della FIUV 13 marzo 2004

Il Cardinale riceve in udienza il presidente della FIUV Ralf Siebebürger, accompagnato dalle delegazioni di Una Voce Italia e del Coordinamento di Una Voce delle Venezie, il 13 marzo 2004.

 

Card. Darío Castrillón Hoyos basilica di S. Pietro 5 novembre 2013

Il Cardinale dice la Messa alla Cappella del Ss.mo Sacramento della basilica di S. Pietro in Vaticano il 5 novembre 2011 per i delegati della XX assemblea generale della FIUV. Era la prima volta che un cardinale celebrava la Messa antica in basilica dopo la riforma liturgica (cfr. fiuv.org).

 

Card. Darío Castrillón Hoyos Open Forum della FIUV 9 novembre 2013

Il Cardinale riceve la medaglia De Saventhem dal presidente della FIUV James Bogle il 9 novembre 2013 all’Open Forum della XXI assemblea generale.

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.